Interessi


berlusconi

Interessi di partito.

Interessi giudiziari.

Interessi economici.

Gli interessi degli italiani.

…e  ai miei interessi chi ci pensa?

Nel nome dell’idolo si perde anche se stessi.

E alla fine l’idolo sorride di me.

Sono un sorriso senza faccia.

Annunci

L’incontro. Il vangelo d’oggi. Il vangelo oggi.


Il metodo Cristiano è l’incontro: il Mistero fatto carne, ho incontrato il Mistero. Così come lo si può dire di un incontro fra persone, l’eccezionalità di un incontro, di quell’Incontro.

La commozione dell’ultimo, personale, incontro.

Il cristianesimo è la più eccezionale rete di familiarità con il Mistero qui ora presente, grazie a 2011 anni d’incontri.

g. D. v. h.

A morte i buoni sentimenti


Babbo Natale morto

Una persona si allontana dalla propria casa, con moglie incinta, per potere andare ad espletare la burocrazia del censimento. Nel frattempo nasce un bambino.

La domanda è la seguente perché lo ricordiamo dopo 2010 anni? che portata può avere un fatto così irrilevante sulla nostra vita?

E poi lo ricordiamo con Babbo Natale, i regali, un albero con fili elettrici sopra… addirittura si arriva a ricrearne in piccolo l’avvenimento ogni anno ‘sto presepe manco fosse il plastico di Cogne da Vespa!

A Natale bisogna essere tutti più buoni. …perchè? chi lo ha mai detto? datemi le ragioni di un tale moralismo!

Se mi date delle ragioni io accetto.

…inoltre…

Visto che il sottoscritto è certo che 2010 anni fa Dio ha deciso carnalmente di unirsi “alla” storia e “nella” storia, più ne faccio memoria e più il sottoscritto schifa tutti coloro che gli ricordano che è Natale e che bisogna essere moralmente buoni e sentimentalmente positivi e carini.

La mia risposta a questi bigotti, moralisti, superficiali (bigotti nella ideologizzazione del giudizio, moralisti nell’attuare mediante l’uso del proprio comportamento il criterio di giudizio, superficiali nel vivere il fatto cristiano come qualcosa di già saputo) è la seguente: a morte i buoni sentimenti!

P.S.: tra l’altro il fatto del quale son certo che sia accaduto è avvenuto qui.

I malvagi hanno bisogno di Dio


Per la prima volta in vita mia mi son sentito vicino ai cattivi, ai malvagi. Quelle maestre che picchiano gli innocenti. Quelle maestre sono io. Siamo noi noi che coscientemente commettiamo i più nefasti mali con il sorriso sulla bocca.

Io che pecco sapendo di peccare. Io che tento di smettere di peccare non riuscendoci. C’è bisogno del tuo amore. C’è bisogno di un Dio che dia giustizia, che ci liberi dal male che (io) noi possiamo commettere e che gli altri ci possono fare. Che gli altri ci possono dare e che noi accettiamo vilmente.

C’è bisogno di giustizia. C’è bisogno di Dio.

Anche per delle maestre malvagie.

L’ideologia: esultare per la morte di Pietro Tarricone


Sistemi talmente perfetti che più nessuno avrebbe bisogno d’essere buono

Eliot

La persona Pietro Tarricone è morta.

Come faccio ad odiare una persona che non c’è più? come faccio ad essere così meschino e vile? Ma incominciamo dall’inizio:

che cosa o chi è una persona?

Cos’è una persona? un sistema biologico, un ammasso bene organizzato di atomi e molecole che sottostanno alle leggi della fisica e della chimica, il prodotto più adattivo derivante dalla selezione naturale, un cittadino con i suoi diritti inviolabili e i suoi doveri rispetto alla comunità di appartenenza, un prodotto costruttivistico della mente, un animale dotato di intelletto…

Chi è una persona? per poter rispondere a questa domanda la cosa è semplice quanto drammatica: bisogna ricorre al nome e al cognome e se si ricorre al nome e al cognome allora, le mani tremano la propria coscienza prende atto che la “cosa”che abbiamo innanzi è una persona esattamente come noi. Prova dolore, ama, ha una figlia e una moglie, ha partecipato a programmi televisivi, era arrogante e sincera, proprio come noi.

Avete mai notato che nei giochi è difficile che “il nemico abbia un volto?” così in Guerre Stellari, tutti soldati dell’esercito nemico hanno un casco bianco che li deumanizza. Li rende un fattore e non un individuo.

Per questo, appena 10 ore dopo la dipartita di Pietro,  il sito comunista Indymedia, mediante  la “tastiera” di Antiparà , può linearmente affermare:

Quindi poca tristezza per questo elemento.
L’unica cosa di cui possiamo dire è: uno di meno.

Cari fascisti di cesso pound: prendete ad esempio! Buttatevi però, per nostra sicurezza, direttamente SENZA paracadute!!!

da Cari Fascisti di Cesso Pound prendete esempio da Taricone

Continua a leggere